Monthly Archives: Maggio 2015

Air France torna a difendere la vivisezione

Diffondiamo questa intervista (tradotta dal francese) all’amministratore della sezione cargo di Air France, Alain Malka, pubblicata sul blog della campagna “Senza Ritorno”. Potete trovare l’articolo originale qui: http://senzaritorno.noblogs.org/post/2015/05/19/air-france-torna-a-difendere-la-vivisezione/

In una recente intervista con il settimanale francese ‘Paris Match’ l’amministratore della sezione cargo di Air France, Alain Malka, ribadisce il supporto incondizionato da parte dell’azienda aerea alla sperimentazione su animali.

Ancora una volta sono gli stessi manager di Air France ad affermare quanto questa azienda priva di scrupoli sia profondamente e consapevolmente coinvolta e responsabile nel funzionamento del mercato globale di animali per la vivisezione.

Alain_Malka_980x600
Alain Mika, amministratore della sezione cargo di Air France

A seguire, l’intervista tradotta.

PM: Perchè continuare il trasporto di scimmie per la sperimentazione?

AM: Quella della sperimentazione con animali è una questione sociale molto dibattuta, i cui aspetti e funzionamento sono regolati dal parlamento, e come azienda ci siamo posti molte domande a riguardo. Siamo consapevoli che molte altre grandi compagnie aeree hanno scelto di non trasportare più animali al fine di evitare la pressione dell’opinione pubblica e di alcune grosse associazioni animaliste come la PETA. Ma noi abbiamo fatto una scelta diversa, quella di salvare vite umane. Sono gli scienziati stessi a spiegarcelo: con lo sviluppo della ricerca si sta cercando di limitare l’uso di animali. Tuttavia vi sono ancora aree specifiche di ricerca come l’Alzheimer, il Parkinson, l’HIV, il cancro o l’Ebola nei quali non è possibile progredire senza l’utilizzo di animali, tra questi le scimmie. Noi lavoriamo con laboratori di ricerca sia francesi che americani, sia pubblici che privati. Oltre 4000 ricercatori ci sostengono e la nostra attività è strettamente controllata.

Continue reading Air France torna a difendere la vivisezione

Week-end di azione contro il trasporto di animali per la vivisezione

La campagna Gateway to Hell – Senza Ritorno diffonde la chiamata per un
fine settimana di azione internazionale dal 5 al 7 di Giugno contro il
trasporto di animali per i laboratori.

italian-version

La nostra intenzione è di mantenere un livello costante di pressione
contro quelle aziende che ancora traggono profitto dalla sofferenza e
dalla morte di quegli animali che, catturati in libertà, vengono
trasportati verso gli orrori dei laboratori di vivisezione. Quella
stessa pressione che negli ultimi anni ha ottenuto una lunga lista di
risultati, riducendo sensibilmente il numero di aziende aeree disposte a
fare affari con l’industria della ricerca.

Continue reading Week-end di azione contro il trasporto di animali per la vivisezione